Come rimuovere il giallo dalla decolorazione

10% di sconto sul tuo prossimo ordine?

Iscriviti al Mail Mag 'di Color-Mania!
(Abbonandoti, accetti i nostri politique riservatezza)

Hai finalmente deciso di iniziare con la colorazione semipermanente e soprattutto con la dissolvenza che ne consegue per avere colori brillanti. Solo qui: hai rispettato le istruzioni per la decolorazione, ma i capelli sono molto gialli una volta che il prodotto è stato risciacquato! Come rimuovere il giallo dallo sbiadimento? Avrà un impatto sul tuo colore semipermanente? Vi diciamo tutto in questo articolo!

È necessario avere una base bianca per creare un colore semipermanente?

Siate certi, anche se lo scoloramento è consigliato prima di una colorazione semi-permanente, non è sempre essenziale avere una base molto scolorita. Se hai paura di danneggiare i tuoi capelli o di iniziare a sbiadire, non esitare ad iniziare con un colore ben pigmentato che può essere applicato senza problemi a una base ancora molto gialla, scura o addirittura arancione.

Colori per i quali il giallo non è un problema

Se un colore è vicino al giallo sulla ruota dei colori, quindi nessun problema per applicarlo su una base gialla. Questo include verde, giallo (ovviamente), arancione, rosso e rosa.

In ogni caso, devi stare attento che la base sia più chiara del colore applicato. Se si ottiene una bionda scura non sarà in grado di fare un colore chiaro, inizierà con un colore ben pigmentato per coprire correttamente la base. Per i pastelli, richiederà una base molto scolorita!

Per quanto riguarda la rosa, è abbastanza lontana dal giallo, ma una rosa ben pigmentata può essere applicata su una base molto gialla o arancione. È possibile che vada allo sbiadimento del corallo. Attenzione al rosa pastello: ha bisogno di una base molto chiara e di un minimo giallo.

I colori su cui il giallo avrà influenza

I colori più sensibili al giallo sono: viola, blu, bianco, grigio, pastello.

Negli ultimi tre casi è necessario in ogni caso una base molto scolorita. Prima di un pastello, utilizzare un toner se i capelli sono molto gialli. Per il grigio e il bianco se la prima applicazione non è del tutto soddisfacente, puoi provarne una seconda.

Un blu o viola ben pigmentato può essere applicato su una base abbastanza gialla, ma il colore può diventare verde mentre si attenua. Più il tuo blu sarà luminoso, più la base dovrebbe essere bianca. Per il viola, più la base sarà gialla, più ne uscirà rosa. Per un viola bluastro, o una luce abbastanza viola, richiederà una base non troppo gialla.

Saperne di più

È necessario avere una base bianca o gialla per colorare i capelli con successo?

Sbiadimento bianco riuscito

Quale svanire scegliere?

Le 5 regole d'oro per un pastello di successo

Per rimuovere il giallo dalla decolorazione: toner

Andiamo al punto: come rimuovere il giallo dalla decolorazione? Con un toner! Il toner è una colorazione semipermanente contenente pigmenti viola che riducono il giallo (perché i colori sono opposti). I toner sono bianchi o grigi: per il grigio, la colorazione contiene in aggiunta al giallo dei pigmenti blu che permettono di ottenere un grigio.

Il toner può essere usato in modo molto semplice: si applica su capelli puliti, asciutti o leggermente umidi (idealmente subito dopo lo sbiadimento in modo che il colore tocchi meglio). Lasciare almeno 30min e risciacquare.

Attenzione però: il toner è un colore con pochissimo pigmento che funziona solo su basi molto scolorite. Se i tuoi capelli sono ancora scuri, molto gialli o arancioni, potrebbe non funzionare. In questo caso, dovremo aspettare per chiarire di più e iniziare con un altro colore.

In caso di capelli troppo gialli per un toner, possiamo provare un lilla (che contiene anche pigmenti viola e blu ma in maggiore quantità), ma prima fare un bit di prova per vedere il risultato. Per un blu, puoi anche aggiungere un tocco di viola ed evitare che il colore vada troppo verso il verde.

Note 4.50 su 5
7.90 TTC
Note 3.94 su 5
7.90 TTC
Note 3.50 su 5
6.50 TTC
Note 4.71 su 5
6.50 TTC

Saperne di più

Toner per capelli: quali sono le differenze tra bianco e grigio?

Il toner per capelli, qual è il punto?

Per rimuovere i capelli scoloriti ogni giorno con la cura fuori dall'ordinario

In quali casi dovresti utilizzare i prodotti che sono già disponibili?

Oltre ai toner, ci sono anche trattamenti per la cura della pelle che, come suggerisce il nome, aiutano a ridurre i capelli gialli. Questi trattamenti sono meno efficaci del toner e saranno usati per mantenere un colore come un biondo, un grigio o un bianco. Se i tuoi capelli sono ancora troppo gialli per il toner, usare questa cura può anche essere una soluzione per iniziare a perderlo.

Note 4.60 su 5
7.90 TTC
Note 4.88 su 5
6.50 TTC
Vittima del suo successo

Saperne di più

Come mantenere un colore grigio, bianco o biondo?

Lo scolorimento è abbastanza per avere una bella bionda?

Se schiarisci i capelli per ottenere un biondo, sappi che questo passaggio di solito non è sufficiente. I capelli scoloriti raramente danno una bella bionda. Se non si desidera creare un colore originale dopo la decolorazione, verrà comunque utilizzato almeno un toner o un colore biondo (preferibilmente semi-permanente per non attaccare più capelli).

Infine, se vuoi arrivare ad una base molto chiara, sii gentile con i tuoi capelli: spazio ben discolorazioni, sii paziente e cura!

Note 4.88 su 5
6.50 TTC

Pin me!

10% di sconto sul tuo prossimo ordine?

Iscriviti al Mail Mag 'di Color-Mania!
(Abbonandoti, accetti i nostri politique riservatezza)

6 Commenti su "Come rimuovere il giallo dalla decolorazione"

  1. Lisa :

    Buongiorno,

    Seguendo un rosso permanente di vecchia data fuso nel mio castagno scuro, il mio sbiadire per dare un giallo ad un certo punto (prima delle radici che evito di toccare e le punte un po ') e arancione ad un altro (la lunghezza principalmente).
    Dopo lo scolorimento 2 ben distanziato e un efassor non so cosa fare e so che devo prendermi la pazienza del mio tempo ma mi chiedevo se un semipermanente viola / blu potesse dare una parvenza di effetto toner alle foglie per finire con un grigio porpora o se la strana miscela può finire in un colore sconosciuto?
    Mi piacerebbe avere un'opinione.

    Grazie mille!
    A presto.

  2. Lisa :

    Buongiorno,

    Seguendo un rosso permanente di vecchia data fuso nel mio castagno scuro, il mio sbiadire per dare un giallo ad un certo punto (prima delle radici che evito di toccare e le punte un po ') e arancione ad un altro (la lunghezza principalmente).
    Dopo lo scolorimento 2 ben distanziato e un efassor non so cosa fare e so che devo prendermi la pazienza del mio tempo ma mi chiedevo se un semipermanente viola / blu potesse dare una parvenza di effetto toner alle foglie per finire con un grigio porpora o se la strana miscela può finire in un colore sconosciuto?
    Mi piacerebbe avere un'opinione.

    Grazie mille!
    A presto.

    • Maria :

      Ciao Lisa,

      Se ho capito bene, oggi hai i capelli scoloriti ma con alcuni riflessi gialli o addirittura arancioni, è così? Che colore vuoi fare, alla fine?
      Nell'immediato futuro, se i tuoi riflessi sono ancora importanti, un viola-blu abbastanza pigmentato può funzionare, ma probabilmente svanirà rapidamente, almeno dopo la prima applicazione, a dare un grigio o addirittura marrone, a priori. Ma è sufficiente rifare una seconda applicazione del violetto quando capita di migliorare il comportamento dei pigmenti.
      Altrimenti, ti suggerirei di scegliere invece una prugna viola: per avviarla sarà meglio accogliere i tuoi possibili residui, e ti recherai più facilmente al viola-blu in una seconda volta (o blu, verde ...?), dando un residuo piuttosto rosa, che potrebbe consentire di attendere più a lungo prima di ricolorare.

      Questo risponde alla tua domanda?

      Non esitare a parlarmi un po 'di più del tuo progetto finale per una risposta più precisa.

      A presto,

      Maria

  3. Nathalie :

    Buongiorno,

    La mia base di capelli è grigia (naturale) con stoppini più o meno chiari, prima che avessi un viola permanente, ma volevo fermare le colorazioni permanenti. Ho aspettato che il mio viola passasse, ma ho reso ancora per alcuni mesi viola semi-permanente.
    Ho fatto un trucco e una dissolvenza, shampoo americani, ma ho ancora i capelli gialli. In effetti volevo tornare al grigio quindi ho fatto due applicazioni grigie scure (Mathilda May), ho anche messo un po 'di mathilda nel mio dopo shampoo e nonostante tutto quello che ho ancora questi dannati capelli un biondo grigio su una parte della testa. Non riesco a liberarmi di questa bionda persistente.

    Preferirei non ridipingere i miei capelli. Cosa posso fare per sbarazzarmi di questa bionda persistente mantenendo i capelli grigi. Un colore grigio non rappresenta un problema. Ho i capelli di media lunghezza, nel peggiore dei casi posso tagliare ma ho un desiderio medio.

    La mia base originale prima che i miei capelli fossero sbiancati dall'età era ramata, quindi il mio grigio prima della colorazione è una miscela di capelli bianchi e capelli rossi ... Ho sempre faticato a sbiadire.

    • Chloé :

      Ciao Nathalie,

      Se i tuoi capelli sono abbastanza leggeri ma troppo gialli (e quindi solo il giallo è il problema), penso che sarebbe meglio iniziare con il lilla (o un viola più pigmentato), o una miscela di lilla e grigio. In questo modo la tua colorazione avrà più pigmenti viola che aiuteranno ad ammorbidire il giallo. Continua a mantenere anche con lo shampoo già! Potrebbe essere necessario un po 'di tempo per diventare davvero grigi, ma gradualmente il biondo dovrebbe svanire.

      A presto,
      Chloe - Color-mania

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *