Come scegliere un colore semi-permanente?

Come scegliere il colore originale e semi-permanente?

ANNIVERSARIO DELLA CACCIA AL TESORO!

Fai scorta di regali ...

È deciso, vai a colorare! Ma come scegliere un colore semi-permanente? Quale colore ti si addice meglio? Quale sarà il più semplice per avere successo? Quale richiederà meno manutenzione? Segui la guida!

Quale colore ti si addice meglio?

Il colore dei capelli è un'opinione soggettiva. Quindi è difficile dire, "Questo colore ti si addice se hai carnagioni o occhi". Certamente, possiamo avere una piccola idea di cosa ti migliorerà (e ne ho parlato altrove in questo articolo: Come scegliere il colore dei tuoi capelli?), ma ciò che conta alla fine è ciò che ti piace. Ho naturalmente capelli castano scuro, ho avuto biondo, rosa, rosso, arancione, viola ... e se chiedo al mio seguito come preferiscono me, ognuno ha un'opinione diversa!

Ciò che conta di più è ciò che ti piace. E se ti chiedi davvero quale sarà il colore con la tua carnagione, il modo migliore per farsi un'idea è di mettere un tessuto vicino a quel colore vicino al tuo viso ... o semplicemente provare! Con la colorazione semipermanente, puoi facilmente andare avanti se il primo risultato non è del tutto conclusivo.

Scegli il tuo colore originale in base ai tuoi capelli

Più che domandarti quale colore ti si addice meglio, la tua scelta dovrebbe piuttosto essere guidata da ciò che è possibile. Vuoi scolorire? I tuoi capelli sono scuri? Quale base è consigliata per il colore che vuoi? Le risposte a queste domande influenzeranno la scelta del colore e i passaggi per avere successo. Sono molto importanti!

I tuoi capelli sono naturali

Le colorazioni semi-permanenti non hanno potere schiarente, ma questo è esattamente il motivo per cui non sono aggressivi per i capelli. Questo è anche il motivo per cui dobbiamo scolorire per ottenere pastelli o colori vivaci.

I tuoi capelli sono scuri

Su una base naturale - è difficile fare semi-permanenti su una base oscura. Otteniamo al meglio un riflesso che inizia abbastanza rapidamente.

Decolorazione - i capelli scuri possono essere scoloriti per renderli semi-permanenti. Fai attenzione però, non otterrai una base bianca in una singola decolorazione. Scolorerà spesso più volte, a seconda del colore che si desidera creare, e ben distanziando lo sbiadimento.

I tuoi capelli sono medi o leggeri

Su una base naturale - avrai più scelte che con i capelli scuri e sarai in grado di ottenere un certo numero di colori senza sbiadire. Per i colori pastello e molto luminosi o molto luminosi, tuttavia, scolorirà.

Decolorazione - se vuoi un colore brillante, molto luminoso, un pastello ... deve scolorire, una o due volte a seconda della base. Una volta che i capelli sono ben scoloriti, prendere in considerazione l'uso di un toner per rimuoverli se il colore che si desidera fare è sensibile al giallo.

Note 4.75 su 5
14.90 TTC
Note 4.50 su 5
64.90 TTC

Ciotole, spazzole per colorazione e co

Kit + Accessori Clear Hair Coloration

7.90 TTC

Saperne di più

Possiamo fare un colore senza sbiadire?

Il toner per capelli, qual è il punto?

Colorazione e sbiadimento dei capelli scuri

I tuoi capelli sono colorati con permanente

Il problema della colorazione permanente ... è che dura esattamente, e che può essere fastidioso per poi creare un colore originale. Quindi, come scegliere un colore semi-permanente quando hai già i capelli colorati?

Rimozione del trucco

La cosa migliore se hai fatto un colore permanente, è iniziare con uno o più struccanti. CIl prodotto consentirà di lasciare i pigmenti artificiali dei tuoi capellipiù o meno interamente a seconda del caso (una colorazione molto vecchia o quella che è stata fatta molte volte non si lascerà sempre completamente).

Poiché il permanente è un colore di ossidazione, nella maggior parte dei casi non troverai la tua base naturale ma una base leggermente scolorita, arancione o bionda scura. A seconda del colore che si desidera eseguire dopo, potrebbe essere necessario scolorire, ma attenzione: non scolorire i capelli danneggiati!

Saperne di più

Come usare il depilatore?

Il colore giusto per la buona base

Una volta che sai se stai per scolorire o no, devi scegliere il colore giusto in base alla base giusta. Se i tuoi capelli sono arancioni, inizia con il rosso o il rosa scuro. Se sono molto gialli, fai attenzione ai blu e ai viola. Perché? Perché devi evitare di mescolare pigmenti troppo distanti.

In ogni caso, non dimenticare di fare un trapano di prova per vedere il risultato della tua colorazione. Puoi controllare questi articoli per maggiori dettagli su come scegliere il tuo colore:

Colorare su capelli scoloriti: scegliere il colore giusto

Quale svanire scegliere?

Le 5 regole d'oro per un pastello di successo

Prendi in considerazione il mantenimento del colore

Seconda cosa da considerare: il mantenimento del colore. Una colorazione semi-permanente richiede necessariamente un po 'di manutenzione dal momento che svanirà come shampoo e se i tuoi capelli sono scoloriti, dovremo ritoccare le radici per far ricrescere i capelli.

Se non vuoi troppa manutenzione:

  • scegli un colore ben pigmentato : i colori più scuri rimarranno più a lungo.
  • prova il marchio Polpa Riot più lungo di altri (se il colore è applicato su una base ben colorata), o Amplificato da Manic Panic
  • optare per un modo di colorazione che non richiede di toccare le radici: a tie & dye, un capelli sottoterra.

Viceversa, i colori che richiedono la maggior parte della manutenzione sono i pastelli poiché richiede una base molto scolorita (idealmente una base bianca) e il colore, leggermente pigmentato, sfuma rapidamente (ma è così bello, come resistere al richiamo del pastello?). Se ti piace il pastello ma non la manutenzione, e non sei contro un colore brillante, scegli un colore più pigmentato su una base ben sbiancata e il più uniforme possibile: sbiadendo, il tuo colore sarà colorato !

Saperne di più

Come mantenere un colore pastello?

Colorazione dei capelli: la cravatta colorata e la tintura

Underlights Hair: il colore originale ma discreto

Colorazione della polpa antisommossa

Cura ripigmentante

Infine, non dimenticare il potere della cura ripigmentante! Il principio è semplice: aggiungi un po 'di colore al tuo solito shampoo / cura della pelle / balsamoe usa questa miscela con ogni shampoo o occasionalmente. Questo trattamento ti permetterà di dare un po 'di colore al tuo colore e farlo durare più a lungo.

Pensa anche a shampoo secco per spaziare gli shampoo "bagnati" e rendere il colore durare!

Note 4.00 su 5
5.90 TTC
Note 5.00 su 5
4.90 TTC

Saperne di più

Come preparare un trattamento ripigmentante?

Shampoo secco

Stai ancora chiedendo che colore da scegliere? Dicci tutto nei commenti!

10% di sconto sul tuo prossimo ordine?

Iscriviti al Mail Mag 'di Color-Mania!
(Abbonandoti, accetti i nostri politique riservatezza)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *