5 festival di culto!

Europavox 2012 su Color-Mania

10% di sconto sul tuo prossimo ordine?

Iscriviti al Mail Mag 'di Color-Mania!
(Abbonandoti, accetti i nostri politique riservatezza)

Finché sei un po 'randagio nell'anima, è possibile navigare da un festival all'altro per tutta l'estate. Dopo, è sicuro che la piccola festa dell'angolo non ha sempre la stessa attrazione del grande festival! Ma che siano grandi o piccoli, quelli che ho selezionato sono davvero speciali!

Il festival del futuro: Europavox, Clermont-Ferrand (Francia), fine maggio

Clermont-Ferrand è la capitale del Rock in Francia ... Anche Wikipedia lo paragona a Liverpool, questo è quello che dice! In effetti, la vecchia roccaforte dell'industria dei pneumatici ha tutte le qualità per ospitare un grande festival. E ha deciso di farlo evidenziando le qualità dell'attuale musica europea. Perché non ci sono solo gli Stati Uniti nella vita delle nostre orecchie! Uno dei grandi vantaggi di questo festival è che è in città! Quindi nessuna preoccupazione per il fango, nessuna preoccupazione per l'alloggio, nessuna preoccupazione per muoversi, nessuna preoccupazione per scoprire l'ambiente ...

L'edizione 2012 ha visto The Hives, Shaka Ponk, Woodkid, Dioniso, Amadou and Mariam tra cui ... 28000 persone hanno assistito al concerto, ma piuttosto ha approfittato della zona aperta e concerti gratuiti!

Il festival più folle: Burning Man, Black Rock Desert (Nevada), fine agosto

Black Rock City, città effimera del deserto, ospita un festival assolutamente inusuale che mescola le culture attuali con il tribalismo ancestrale! Quindi qui nessuna programmazione, ma piuttosto un raggruppamento per tribù completamente libero di presentare la propria arte, qualunque sia la sua forma. Ogni partecipante o masterizzatore diventa così un piccolo oggetto di questo festival. L'uomo in fiamme, l'idolo bruciato alla fine del festival, è il culmine di questo grande festival pagano, in riferimento diretto al carnevale. Oltre al suo lato folle, questo festival è degno di nota per le regole che sono rispettate: tutti sono i benvenuti, l'economia del regalo, il commercio in loco (al di fuori di un quadro rigoroso), l'auto-espressione, l'auto -sufficienza, lavoro collaborativo, pulizia sistematica alla fine del festival ...

Insomma, un festival pazzo da fare almeno una volta nella vita!

The Big European Festival: Sziget Festival, Budapest (Ungheria), inizio agosto

Ogni anno, quasi le persone 400 000 partecipano a quello che è considerato il più grande festival in Europa. Viene spesso considerato come l'European Burning Man perché adotta un formato simile: una specie di città folle ed effimera in cui le arti si mescolano. Per i francofoni, questo festival ha molti punti di forza: un'area di campeggio di lingua francese con un livello più alto di comfort, ristoranti francesi e punti di informazione francesi ... In breve, per dire che i francesi sono ben visti lì! Sono oltre 10000 a correre lì ogni anno!

In programma quest'anno: LMFAO, Korn, Placebo, dEUS, Barbès National Orchestra, Emir Kusturica, Two Door Cinema Club e molti altri !!!

Il festival più Xtreme: Hellfest, Clisson (Francia), metà giugno

IL festival che fa urlare associazioni di moralismi locali (P. de V *** iers in testa)! Normale mi dirai per il festival dell'inferno. Quindi, questo non è il festival di tutti, siamo d'accordo. Ma questa piccola fetta di pubblico a cui piace quando fa rumore, e che è così spesso dimenticata o persino disprezzata (se è musica!) Rappresenta ... più che 80 000 persone ... 50 ha rappresentato nazionalità e gruppi come Megadeth, Gun's and Roses, Ozzy Osbourne, Mötley Crüe, Amon Amarth, Refused e Blue Oyster Cult fanno di questo festival uno dei più grandi e importanti di Francia.

La sua particolarità è evidentemente nel suo posizionamento sulla musica estrema.

Il festival più Color-Mania: Colors of Ostrava, Ostrava (Repubblica Ceca), metà luglio

Ostrava, città affascinante degli abitanti 320 000 ospita da 2002 il più grande festival della Repubblica Ceca. Questo festival ha molte peculiarità: quella di dare un posto d'onore agli artisti locali e quello di ambientarsi in un ambiente bucolico, con il fiume Ostravice che attraversa il sito. I siti 9 si diffondono nel centro della città (sì, mi piacciono i festival in città!) Permetti di goderti la musica! La molteplicità di scene e artisti lo rende un festival colorato! Quest'anno troverai Mogwai, Kronos Quartet, Rufus Wainwright, Zaz, Alanis Morissette ... Insomma, ancora un sacco di gente!

Bene qui, lo faccio in breve, perché i festival che si strappano, c'è un massimo!

E tu, i tuoi festival di culto? Cosa darebbe?

romano
@Ro_meow

Illustrazione: Visual del Festival 2012 di Europavox a Clermont-Ferrand

Pin me!

10% di sconto sul tuo prossimo ordine?

Iscriviti al Mail Mag 'di Color-Mania!
(Abbonandoti, accetti i nostri politique riservatezza)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *